Il pittoresco mondo sonoro degli AMALIA BLOOM!

Sì dai l’aggettivo ‘pittoresco’ ci sta! Perché il disco che presenteremo questo venerdì 22 Luglio alle ore 21 a mUSICAaTTIVa la storica trasmissione della musica indie ed underground del Veneto […]

Sì dai l’aggettivo ‘pittoresco’ ci sta! Perché il disco che presenteremo questo venerdì 22 Luglio alle ore 21 a mUSICAaTTIVa la storica trasmissione della musica indie ed underground del Veneto sui 94.00Mhz di Radio Gamma 5 per i cultori delle frequenze e in streaming dal sito www.musicaattiva.com per chi ama ascoltarci dal cellulare o pc, si può decisamente paragonare ad un dipinto con diversi colori e tutti o quasi dalle tinte forti!! Un quadro in musica con pennellate di chitarra, riflessi vocali ed espressioni ritmiche decise ma anche soffici ed intime. Uscito in questo 2022 dalla mente creativa di una giovane band vicentina, gli AMALIA BLOMM, ed intitolato appunto “Picturesque”!!

Formatasi pochi anni fa, la band oltre all’album che andremo a presentarvi ha all’attivo già anche due Ep: “Maiden Voyage” del 2019 e “Alive, A Ballet” del 2021. La line-up attuale del gruppo è formata da Tommaso (voce), Ettore (chitarra e voce), Federico (chitarra), Antonio (basso) e Stefano (batteria).

Dei ragazzi giovani, ma il loro suono, con queste chitarre decisamente noise, ci fa tornare in mente gli anni ’90 e forse pure prima, più o meno il post-hardcore dei Fugazi della fine anni 80! Ma, come detto prima, il quadro ha molteplici tinte e questo perché i nostri musicisti/pittori in realtà hanno riempito la loro tavolozza anche di altri colori più attuali, scoperti sicuramente più di recente, permettendosi di dare una personale ed autentica visione alla loro opera “Picturesque”! La loro, comunque, è una musica/pittura metropolitana ma forse pure una rappresentazione della loro provincia. Anche perché la provincia veneta ormai è diventata urbana per quel modo frenetico in cui si vivere quotidianamente anche se non riesce (o lo fa con fatica) ad essere tale nel modo di pensare e di approcciarsi!

“Whimsical” è il brano che vi abbiamo più volte trasmesso nei nostri spazi radiofonici ed è anche il singolo della band poiché trovate un interessante videoclip su youtube. Sicuramente una traccia tra le più riuscite dell’album che per quasi metà della canzone resta intima ed arpeggiata ma improvvisamente deflagra con chitarre taglienti e la voce che si fa urlata e disperata. Tutto questo con un tempo che non accelera e resta quello di una ballata per l’intera durata del pezzo.

Il disco in realtà inizia più violento con “To Bide Time” ed in altri brani lo è ancor di più, tipo “Violet” o “At A Crossroads”, dove il cantato è spesso in growl e tutto suona pesante ma la componente hardcore non deve trarre in inganno perché gli Amalia Bloom sanno disegnare anche ottime melodie. Da “Sleeping Beauty” dove Tommaso ricama linee melodiche tra cantato ed urlato che ricordano il compianto Chester Bennington dei Linkin Park o nella nervosa”Silhouettes” dove invece i tagli improvvisi alla At The Drive-In non precludono una certa marcata armonia malinconicamente di stampo emo.

E proprio questa componente emo è ben presente anche in altri brani sia quando si va verso un alternative rock alla 30 Seconds To Mars tipo in “On Canvas” che quando tutto è più vicino al punk come in “Memorial” da far venir in mente certe song dei My Chemical Romance.

Ma la band, a questo punto, voleva stupirci ancora con qualcosa di molto diverso e ci è riuscita prima con un brano etereo ma profondo come “Analog You” con atmosfere alla primi Radiohead e poi c’é la sorpresa finale con il disco che va a concludersi con “Rockabye”: una ballata acustica tanto minimale e basilare quanto riuscita che lascia spazio pure ad un piano!!

Allora avete capito la loro pittura?? Un po’ sì e un po’ no… ok meglio se ci ascoltate venerdì sera e magari interagite con noi scrivendoci al numero unico degli sms della radio 334-7102672 o postando nell’evento social https://www.facebook.com/events/797656808272807/ così sentiremo le vostre sensazioni ed opinioni in diretta.

Poi come sempre, nella seconda parte del programma, quella chiamata demoATTIVI ci saranno tante altre canzoni di freschissima uscita da quel fantastico mondo sommerso che è l’indie e l’underground della nostra regione!!

Avete la testa già in vacanza ma le vostre orecchie per ascoltare nuova buona musica non vanno di certo mai in ferie!!

Bye ragazzi!!

 

 

Lo STAFF di mUSICAaTTIVa

LINK:

https://linktr.ee/letamaliabloom

https://www.facebook.com/letamaliabloom

https://www.instagram.com/letamaliabloom/

www.musicaattiva.com

www.facebook.com/musicaattiva

canale youtube: @musicaattiva             https://www.youtube.com/channel/UCq2IONALIeYPwdOZhnkEYmg